Equipollenza della laurea in pedagogia alla laurea in scienze dell’educazione. (GU Serie Generale n.168 del 21-7-1998)

IL MINISTRO DELL’UNIVERSITA’ E DELLA
RICERCA SCIENTIFICA E TECNOLOGICA
di concerto con
IL MINISTRO PER LA FUNZIONE PUBBLICA

Visto il testo unico delle leggi sull’istruzione superiore approvato con regio decreto 31 agosto 1933, n. 1592;
Vista la legge 21 febbraio 1980, n. 28;
Visto il decreto del Presidente della Repubblica 11 luglio 1980, n. 382;
Vista la legge 9 maggio 1989, n. 168, istitutiva del Ministero dell’universita’ e della ricerca scientifica e tecnologica;
Vista la legge 19 novembre 1990, n. 341, recante la riforma degli ordinamenti didattici universitari ed in particolare l’art. 9, comma 6;
Vista la legge 12 gennaio 1991, n. 13, con riguardo all’art. 2;
Viste le richieste di equipollenza della laurea in pedagogia alla laurea in scienze dell’educazione ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi avanzate dalle Universita’ di Bari, Cagliari,
Lecce, Cattolica di Milano, Palermo, Torino e Verona;
Visto il parere espresso dal Consiglio universitario nazionale nell’adunanza del giorno 8 aprile 1998;

Decreta:

La laurea in pedagogia conferita da universita’ statali e da quelle non statali riconosciute per rilasciare titoli aventi valore legale e’ equipollente alla laurea in scienze dell’educazione rilasciata dalle stesse universita’ ai fini dell’ammissione ai pubblici concorsi.
Il presente decreto sara’ inviato alla Corte dei conti per la registrazione e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.
Roma, 18 giugno 1998

Il Ministro dell’universita’
e della ricerca scientifica e tecnologica
Berlinguer
Il Ministro per la funzione pubblica
Bassanini

Registrato alla Corte dei conti il 2 luglio 1998
Registro n. 1 Universita’ e ricerca scientifica e tecnologica,
foglio n. 140