CENNI SUI PRINCIPI ETICI DELLA PROFESSIONE DI ASSISTENTE SOCIALE - ANIPED | ASSOCIAZIONE NAZIONALE ITALIANA PEDAGOGISTI

Vai ai contenuti

CORSI | ANIPED


CENNI SUI PRINCIPI ETICI DELLA PROFESSIONE DI ASSISTENTE SOCIALE


Chiedi maggiori info: iscrizioni.formazione@aniped.it o al numero 0872/596776

Fin dalle sue origini, la pratica del lavoro sociale si fonda sul rispetto dei valori, dei principi delle norme contenute nel Codice deontologico. Valori ispiratori della professione sono: dignità, libertà, uguaglianza, rispetto, giustizia, solidarietà sociale, promozione del benessere umano e autonomia della persona. La professione dell’assistente sociale si ispira a valori etici, sull’autonomia professionale, sull’indipendenza e sulla scienza e coscienza. Nel corso del tempo, gli assistenti sociali hanno sviluppato la loro identità professionale attraverso ruoli, valori e principi etici e deontologici. Essi sono tutti concordi nel ritenere tali principi come gli elementi che stanno alla base della professione. Le competenze professionali richiedono la giusta comprensione e integrazione dei valori etici e morali. Valore fondamentale del servizio sociale è “l’essere umano nella sua essenza più fine” senza fare distinzioni di età, sesso, etnia, razza, religione, condizione sociale, ecc. L’etica del servizio sociale si fonda su valori e principi morali che ogni assistente sociale tutelare. La deontologia, invece, riguarda i doveri professionali dell’assistente sociale (segreto professionale, iscrizione all’Albo, Formazione continua, aggiornamento, etc.) contenuti nel Codice Deontologico.



Il corso comprende
- una videolezione
- un file pdf in dowload

Vuoi acquistare subito il corso scansiona QR Code
Sede Legale Nazionale:
Via Martiri VI Ottobre, 22/B
66034 – Lanciano (CH)
Telefono: 0872/596776
Mobile:    389/4444532
TeleFax: 0872/590329

© ANIPED 2018 - Tutti i diritti riservati
C.F. 90034180696  adv by Cierredata
Torna ai contenuti